Apr 11 2020

Coronavirus | Bill Gates e la terribile previsione del 2015

.

.

.

.

Molti erroneamente danno un valore profetico al contenuto di questa incredibile conferenza tenuta da Bill Gates nel 2015. Credo che il termine corretto da usare sia previsione. Una previsione ha alla base un processo empirico e logico, mentre una profezia non è legata a dati di fatto e ragionamenti, ma alla supposta chiaroveggenza di chi se ne fa portatore.

In una Ted Talk del 2015 Bill Gates esordisce con queste parole:

“Quand’ero ragazzo, il disastro di cui ci si preoccupava di più era la guerra nucleare…Oggi il più grande rischio di catastrofe globale non è più questo [fungo atomico] ma questo [virus dell’influenza] “

Nel 2014, il mondo ha evitato un terribile scoppio globale dell’Ebola, grazie a migliaia di operatori sanitari disinteressati – e, francamente, grazie ad un fortissimo in bocca al lupo. Con il senno di poi, sappiamo cosa avremmo dovuto fare di meglio. Quindi, ora è il momento, suggerisce Bill Gates, di mettere in pratica tutte le nostre buone idee, dalla pianificazione degli scenari alla ricerca sui vaccini fino alla formazione degli operatori sanitari. Come dice ‘Non c’è bisogno di andare nel panico … ma dobbiamo andare avanti’.

.

Guarda il VIDEO

.

.

.

.

 


Apr 10 2020

Anonymous | #OpRevengeGram – Attacco ai trafficanti di materiale pedopornografico

.

.

.

.

09/04/2020 |

.

Salve a tutti abitanti del pianeta, siamo il gruppo Anonymous Italia e scriviamo per mettervi a conoscenza di una nuova Operazione. Il nostro Team negli ultimi giorni ha constatato che su Telegram esistono gruppi, persone, canali e bot che condividono materiale pedopornografico, pubblicando contenuti che mettono a serio rischio bambini innocenti e le loro famiglie. In aggiunta a questi materiali a circolare per le centinaia di chat di gruppo ci sono tutti quei contenuti definiti revenge porn che mettono pubblicamente alla gogna persone, per la maggior parte donne e ragazze, che hanno condiviso le proprie foto intime fidandosi del destinatario.

Per questo abbiamo deciso di lanciare l’operazione OpRevengeGram con lo scopo di contrastare questi infami criminali che celandosi dietro l‘anonimato di internet si fanno beffe della società fregandosene delle possibili conseguenze che le loro azioni hanno sulle vittime. Quando i malvagi tramano, è tempo per i buoni di allearsi. Nessuno di noi può rimanere fermo a guardare impassibile. Se non possiamo difendere le vittime state pur certi che le vendicheremo. È giunto quindi il momento di agire e dare una bella lezione a questi infami che quotidianamente si scambiano fotografie e video di minorenni come se fossero le figurine di un album da collezionare, facendosi vanto delle loro opere come se fossero imprese epiche. È necessario agire affinché si fermi una volta per tutte lo scambio di contenuti privati e intimi condivisi senza il consenso del proprietario.

Affinché l’obiettivo dell’operazione sia raggiunto, però, abbiamo bisogno della collaborazione di tutti voi. È importante istituire un unico fronte di battaglia contro questi individui pertanto vi chiediamo di segnalarci tramite i nostri canali ufficiali, nomi e gruppi che su Telegram o tramite il web svolgono attività sospette. Solamente grazie al vostro aiuto potremmo sfruttare appieno i nostri strumenti riuscendo così a estrapolare i nomi e cognomi associati agli account incriminati. Dimostrateci che non siamo soli in questa lotta. Unitevi a noi, e insieme saremo inarrestabili. Uniti da un ideale comune potremo mettere la parola fine a questi crimini ignobili contro vittime che non hanno nemmeno la capacità di difendersi. E in quanto a voi nascosti nell‘ombra, che vi fate scudo di un monitor e vi sentite al sicuro protetti dall‘anonimato, stiamo venendo a prendervi!

Noi siamo Anonymous

Noi Non Dimentichiamo

Noi non Perdoniamo

Aspettateci!

.

Videomessaggio

.

.

Fonte: Anonymous Italia

.

.

.

.


Apr 2 2020

Segretario generale delle Nazioni Unite | Appello urgente per un “cessate il fuoco globale”. Firmate!

.

.

.

.

Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha appena inviato questo appello urgente per un cessate il fuoco globale. Firmiamo subito tutti con un solo click e condividiamolo:

.

FIRMA ORA

.

.

Il nostro mondo fronteggia un comune nemico: COVID-19. Al virus non interessano nazionalità, gruppi etnici, fazioni o credo religiosi. Attacca tutti, indistintamente.


Intanto, conflitti armati imperversano nel mondo.


E sono i più vulnerabili – donne e bambini, persone con disabilità, marginalizzati, sfollati – a pagarne il prezzo più alto. E ora a rischiare sofferenze e perdite devastanti a causa del COVID-19.

Non dimentichiamo che nei Paesi in guerra i sistemi sanitari hanno collassato.


Il personale sanitario, già ridotto, è stato spesso preso di mira. Rifugiati e sfollati a causa dei conflitti sono doppiamente vulnerabili. La furia del virus rivela la follia della guerra.

È questo il motivo per cui oggi chiedo un immediato cessate il fuoco globale in ogni angolo del mondo.”

Segretario Generale ONU,


António Guterres

.

FIRMA ORA

.

.

Fonte: avaaz.org

.

_______________________________________________________

Maggiori Informazioni

António Guterres: COVID-19: Appello del Segretario Generale ONU per un cessate il fuoco globale (Nazioni Unite)

COVID-19: Videomessaggio del Segretario Generale ONU António Guterres

Italia e altri 52 Paesi per una tregua globale (Ansa)


Il Papa appoggia l’Onu: serve il cessate il fuoco globale e immediato in tutti gli angoli del mondo (Il Messagero)

Proclamato il cessate il fuoco nei Paesi in guerra per paura della pandemia (Repubblica)

Coronavirus, l’Onu chiede un cessate il fuoco mondiale e immediato (Ansa.it)

.

.

Data la gravità della crisi del Covid-19, Avaaz ha preso la decisione senza precedenti di condividere una dichiarazione del Segretario generale dell’ONU. Puoi leggere la sua dichiarazione completa qui e vedere la sua conferenza stampa virtuale qui.


.

.

.

.